CHI SIAMO

Non solo una scuola di ballo …un luogo dove sentirsi finalmente liberi ed ispirati!

SCOPRI LA MIA V.STYLE

Imparare a danzare non è stato mai così semplice, partecipa alle nostre lezioni di danza o fitness e ritrova benessere e salute

CONTATTACI
MI PRESENTO

Sono Vincenzo Di Biase, ho 26 anni, vivo a Trinitapoli e sono un giovane imprenditore. Non ho mai pensato che la vita potesse riservarsi tutto questo. Da piccolo quando pensavo al mio futuro di sicuro non mi immaginavo al timone di questa struttura. Non era nei miei interessi il ballo. Però è proprio vero che la vita è una e va vissuta a 360°, senza mai darla per scontata. Era esattamente il 2008 quando la vita mi ha messo dinanzi ad un nuovo capitolo: ballare. Una persona per me molto importante è stata Vittoria Soldano. Grazie a lei, per la prima volta, mi sono affacciato al mondo del ballo e ho avuto modo di conoscerne l’essenza. Per anni mi ha affiancato non solo nel percorso di studio ma soprattutto come mia partner. Oggi ballare mi libera dalla negatività, mi far star bene, mi isola da tutto ciò che mi circonda. È come se la musica si impossessasse del mio corpo e mi trasportasse in un mondo solo mio fatto di emozioni, gioia, sintonia e felicità. Ho iniziato il mio percorso di studio a Trinitapoli dal maestro Francesco Caputo iniziando a muovere i miei primi passi di Merengue, Bachata e Salsa. Dopo 3 anni, durante una serata ,ho avuto il piacere di conoscere il Maestro e artista Nazionale ed Internazionale Gianni Pugliese.Da quel momento ho studiato per 2 anni,al termine dei quali,per causa di forze maggiori, ho dovuto lasciare portando sempre con me quanto appreso durante questi anni di studio con lui. Nonostante io abbia dovuto interrompere questo percorso, non mi sono dato per vinto e da li a breve ho deciso di intraprenderne uno nuovo.

Questo percorso ha smosso le mie radici a livello di ballo, ma con il tempo è diventato anch’esso radice di ciò che sono:ho iniziato a studiare Kizomba.Per 4 anni, in maniera concreta e decisa, mi sono dedicato al suo studio e alla sua pratica.Questo percorso mi ha permesso anche di ottenere dei successi come ad esempio la classificazione al secondo poisto nel campionato Italiano di Kizomba, la mia presenza come taxi dancer in alcuni congressi quali il KIFE, il KIZOMBA LIFE WEEKEND, FOLLOW ME e per ultima ( ma non per importanza ) la mia presenza come artista in 2 grandi congressi, LA VERDAD per 2 anni consecutivi e il colosso dei colossi nonché l’EVENTO PEOPLE, di cui ricordo con grande piacere l’organizzatore Vincenzo D’amato.Nonostante le mie vittorie ottenute grazie a questo percorso,non riuscivo a ritenermi soddisfatto di me stesso.Avvertivo la mancanza di qualcosa. Mancava un tassello. Lo percepivo. Vivevo questa mancanza e non ero felice. Questa mancanza oggi è diventata presenza.Da 2 anni ho ricominciato a ballare e soprattutto studiare con tutto me stesso la salsa.Mi ha regalato le emozioni che mi mancavano e mi ha dato nuovi stimoli.Mi ha reso felice.Ho ripreso gli studi con il mio insegnante Giuseppe Mastrorilli, nonché ballerino della compagnia cubana company ed insegnante affermato.Da quando ho iniziato a studiare salsa con lui ho ricominciato a star bene giorno dopo giorno, riesco a sentirmi piu forte, piu carico, energico e aumenta sempre di piu la mia voglia di studiare , crescere e premere fino in fono l’acceleratore per migliorarmi.Ritengo inoltre doveroso ringraziare altri insegnanti che, in maniera diversa, hanno costellato il mio percorso e mi hanno permesso di essere qui ora a raccontarvi chi sono. Gigi bellomo, che ha fatto parte della mia vita attraverso un percorso di studio di salsa e rumba .Nutro nei suoi confronti una gran stima ed oltre ad essere un ballerino professionista e un ottimo insegnante, lo ritengo una bellissima persona.Paolo pasculli , trampolino di lancio che ha permesso di staccarmi dalla mia prima scuola di ballo.Francesco caputo.Gianni Pugliese Roberta Cassano.Doemnico Cubao ( per lo studio della kizomba ).Rossana Fox, per il vissuto e per l’esperienza da colleghi vissuti insieme.Ringrazio anche tutta la gente che questo mondo mi ha permesso di incontrare.Ognuno a suo modo mi ha inseganto qualcosa, mi ha strappato un sorriso, mi ha regalato un’emozione, mi ha arricchito e ha permesso a me stesso di scavarmi nel profondo e conoscermi.Questo sono io. Questo sono io oggi.Nonostante le gioie ma anche i dolori, non mi sono mai arreso.Proprio grazie al mio impegno e alla mia perseveranza,oggi posso presentare la mia V.STYLE, scuola di danza e fitness.V.STYLE racchiude tante,forse troppe,cose in un’unica lettera:V.V di Vincenzo,V di V.STYLE.Una V che dice tutto,ma puo anche non dire niente se non la si sa interpretare.Nasce da un pensiero personale,vissuto pensato e voluto.Ho sempre apprezzato tutto ciò che si può definire concretezza,SOSTASNZA.Ho sempre apprezzato la cruda realtà perché,per quanto possa essere cruda, e sinonimo di verità.Non mi sono mai piaciute le maschere, ho sempre preferito “giocare” ha volto scoperto.Ho sempre apprezzato tutto ciò che è naturale e ritengo che tutto ciò che è “Natura” può far bene a me stesso, al mio corpo e quindi all’essere umano in generale. Per questo motivo il progetto V.STYLE è stato abbracciato anche da un’altra azienda “SESTRE” che si occupa della realizzazione di Integratori a base naturale, che non intacchino la nostra salute.V.STYLE nasce anche per essere un luogo “ vivente”, che respira, nel quale poter dare espressione al ballo e poterlo praticare.Relativamente al ballo, mi sono frullati nella mente un sacco di pensieri.Ho sempre pensato che per aprire una struttura,per essere un insegnante bisognerebbe impegnarsi e farsi quella che comunemente chiamiamo gavetta.Bisogna essere e soprattutto restare molto umili.Ho sempre guardato con ammirazione chi è piu’ bravo di me.Ho guardato anche chi è meno bravo di me ed ho saputo anche applaudire.Bisogna comprendere oltre quali limiti potersi spingere.Studiare.Sacrificare del tempo.Impegnarsi finanziariamente per avere la concezione di ciò che si sta facendo, costruendo.La V.STYLE racchiude in se tutto questo e si presenta con una struttura in cui poter ritrovare il proprio benessere personale.E un luogo all’interno del quale bisogna rispettare delle regole ma altempo stesso un luogo in cui poter vivere liberi,liberi da ogni forma di giudizio.V.STYLE attraverso ciò che eè la sua struttura, i servizi offerti, l’innovazione intrapresa, la voglia di non prendere in giro la gente, bensi’ la voglia di essere pura, nuda e genuina si pone l’obbiettivo di far star bene ogni persona che la vive.Permette dunque di trarre il massimo beneficio di se stessi tramite l’attività fisica, l’innovazione che spinge la gente ad andare oltre superando i propri limiti,accompagnati dalla sinfonia della musica che ci trasporta in un mondo diverso regalando emozioni uniche.Io ritengo che per ottenere questo obiettivo sia fondamentale dare valore ad ognuno di noi; valore significa sacrificio;sacrificio significa impegno ed impegno significa dedizione.Nulla è dovuto tutto può essere raggiunto.Io il mio obiettivo l’ho raggiunto.V.STYLE non è piu solo un progetto cartaceo ma è diventato un progetto reale. Vivo.Fatto di mura musica, arredamento, attività di svariato genere ma soprattutto persone.Io l’ho creata.Insieme ne scriveremo la Storia.

SCOPRI IL NOSTRO TEAM

Istruttori riconosciuti e pluripremiati, allenatori qualificati, uno staff cordiale e disponibile, per farti sentire sempre sentire come a casa.

SCOPRI IL TEAM
VI PRESENTO LA MIA SCUOLA

V.STYLE racchiude tante, forse troppe, cose in un’unica lettera: V.V di Vincenzo, V di V.STYLE. Una V che dice tutto ,ma può anche non dire niente se non la si sa interpretare. Nasce da un pensiero personale ,vissuto pensato e voluto. Ho sempre apprezzato tutto ciò che si può definire concretezza, SOSTANZA. Ho sempre apprezzato la cruda realtà perché, per quanto possa essere cruda, è sinonimo di verità. Non mi sono mai piaciute le maschere, ho sempre preferito “giocare” a volto scoperto. Ho sempre apprezzato tutto ciò che è naturale e ritengo che tutto ciò che è “Natura” può far bene a me stesso, al mio corpo e quindi all’essere umano in generale. Sono sempre stato del parere che un allenamento a corpo libero rapportato a se stessi possa essere migliore rispetto a quello offerto da una macchina. Ho sempre ritenuto giusto nutrirsi tramite ciò che la Terra ci offre seguendo un’alimentazione corretta. Per questo motivo il progetto V.STYLE è stato abbracciato anche da un’altra azienda “SESTRE” che si occupa della realizzazione di Integratori a base naturale, che non intacchino la nostra salute. V.STYLE nasce anche per essere un luogo “vivente”, che respira, nel quale poter dare espressione al ballo e poterlo praticare. Relativamente al ballo, mi sono frullati nella mente un sacco di pensieri. Ho sempre pensato che per aprire una struttura, per essere un insegnante bisognerebbe impegnarsi e farsi quella che comunemente chiamiamo gavetta. Bisogna essere e soprattutto restare molto umili. Ho sempre guardato con ammirazione chi è più bravo di me. Ho guardato anche chi è meno bravo di me ed ho saputo anche applaudire. Bisogna comprendere oltre quali limiti potersi spingere. Studiare. Sacrificare del tempo. Impegnarsi finanziariamente per avere la concezione di ciò che si sta facendo, costruendo. La V.STYLE racchiude in sè tutto questo e si presenta con una struttura in cui poter ritrovare il proprio benessere personale. È un luogo all’interno del quale bisogna rispettare delle regole ma al tempo stesso un luogo in cui poter vivere liberi, liberi da ogni forma di giudizio. V.STYLE attraverso ciò che è la sua struttura, i servizi offerti, l’innovazione intrapresa, la voglia di non prendere in giro la gente, bensì la voglia di essere pura, nuda e genuina si pone l’obbiettivo di far star bene ogni persona che la vive. Permette dunque di trarre il massimo beneficio di se stessi tramite l’attività fisica, l’innovazione che spinge la gente ad andare oltre superando i propri limiti, accompagnati dalla sinfonia della musica che ci trasporta in un mondo diverso regalando emozioni uniche. Io ritengo che per ottenere questo obiettivo sia fondamentale dare valore ad ognuno di noi; valore significa sacrificio; sacrificio significa impegno ed impegno significa dedizione. Nulla è dovuto tutto può essere raggiunto. Io il mio obbiettivo l’ho raggiunto. V.STYLE non è più solo un progetto cartaceo ma è diventato un progetto reale. Vivo. Fatto di mura, musica, arredamento, attività di svariato genere ma soprattutto persone. Io l’ho creata. Insieme ne scriveremo la Storia.

COSA ASPETTI AD ISCRIVERTI?

Benessere e salute non sono mai stati così vicini!

CONTATTACI